Perché Dumbledore non ha chiesto agli elfi domestici di cercare la Camera dei Segreti?

12

Silente, presumibilmente sapendo che gli elfi domestici hanno poteri che i maghi non lo fanno, (come essere in grado di Materializzarsi All'interno Hogwarts) avrebbe potuto chiesto di aiutare la ricerca per la camera dei segreti, dato che sapevo che esistesse e Tom avevano aperto anche se non riuscivo a trovarlo. Sapevo anche che Myrtle è morto quando è stato aperto, quindi mi aspettavo che le chiedessi di questo. Se gli avesse raccontato la stessa cosa che aveva detto a Harry, che ne avesse avuta molta, gli sarebbe piaciuto la camera. Il rubinetto per il lavandino di fronte al suo gabinetto aveva un serpente di rame inciso, e lei disse che il rubinetto non funzionava mai. Questo è più che sufficiente per Silente a voler Sicuramente per indagare il rubinetto, quindi, anche se non riusciva a percepire l'ingresso nascosto (anche se certamente potrebbe per il momento ho entrò nella grotta medaglione), vorrei sapere da dove iniziare la ricerca. Allora perché non ha avuto tutto l'aiuto che poteva? Di certo non ignorava la casa e riusciva a capirli abbastanza bene (testimone di come conosceva il coinvolgimento di Winky nel caso di Barty).

Il rasoio di Occam mi dice che era un buco nella trama. Ma c'è una buona spiegazione possibile con il resto della storia? Se non ha mai chiesto a Myrtle, perché no? Se ha chiesto, perché non ha trovato il rubinetto e poi l'ingresso? Se ho trovato l'ingresso ma non ho potuto aprirlo, perché ho chiesto aiuto agli elfi domestici? (Apparizione e le loro capacità sarebbe utile qui.) Fenice di Silente Fawkes era in grado di smaterializzarsi anche nella camera dei segreti Harry menzionato quando Silente a Tom (mi è apparso in cima a un pilastro). C'erano solo troppi modi in cui Silente sarebbe potuto entrare nella stanza una volta trovato l'ingresso, quindi ci sono prove del perché gli Elfi Domestici non avrebbero potuto aiutarlo a trovarlo?

    
posta user21820 10.12.2016 - 13:20
fonte

2 risposte

21

Solo perché gli Elfi Domestici possono Apparire in luoghi in cui i maghi regolari non possono Apparire a tutte le destinazioni.

La Camera dei Segreti era situata in un luogo segreto dove nessuno sapeva (tranne che dall'Erede di Serpeverde). Sebbene l'apparizione di Elfo Domestico non sia vincolata alle stesse restrizioni della controparte dei maghi, l'elfo potrebbe comunque aver bisogno di conoscere la posizione target di vista . Tieni presente che Kreacher, che è stato in grado di Apparire alla grotta con Regulus Black, ha visitato per la prima volta il luogo con Voldemort stesso. Kreacher non solo "immagina" dove vorrebbero andare, con la magia degli elfi che fa il resto.

Tenendo conto di ciò, Silente non poteva semplicemente chiedere agli Elfi di provare Apparate lì, anche se era riuscito a stare di fronte al cancello della Camera. Nessun Elfo Domestico avrebbe visto cosa c'è dentro il cancello, impedendo così a Apparate. Se non fosse il caso, Silente avrebbe usato un Elfo Domestico per entrare nella caverna che il Locket-Horcurx era nascosto e non avrebbe viaggiato molto attraverso il paese , raccogliendo ricordi di persone vicine a Voldemort.

Ricorda che la Camera dei Segreti era probabilmente protetta da una sorta di fascino anti-apparizione che impediva anche l'Apparizione di Elfi Domestici, a parte i maghi.

Nota riguardante l'apparizione di Fawkes

In Harry Potter e la camera dei segreti vediamo che Fawkes è in grado di apparire nella camera, senza la conoscenza preliminare dell'interno del luogo. Si dice anche che Fawkes non volò dappertutto dall'ufficio del Preside attraverso il buco che Ron aveva fatto, poiché fu sorpreso vedendo la Fenice lì:

  

"Da dove viene quell'uccello ?!"

     

Capitolo 17, "L'erede di Serpeverde", Harry Potter e la camera dei segreti

Ancora una volta, la magia di Fawkes potrebbe essere diversa dalla magia di Elfi Domestici. Inoltre, non dimenticare il fatto che, secondo Silente, Fawkes è stato convocato lì a causa della lealtà di Harry nei suoi confronti . Ciò implica che Fawkes Apparatus si dirigesse direttamente dove Harry si trovava in quel momento, indipendentemente dalla mancanza di conoscenza dell'interno della Camera, dalla posizione esatta di essa o dalla possibile prevenzione che era stata messa in atto.

Le Phoenix sono probabilmente in grado di trovare persone specifiche senza conoscerne l'ubicazione, poiché non riescono a trovare il loro indirizzo. La differenza è che i primi usano Apparition per arrivarci mentre questi ultimi viaggiano per loro volando.

(L'ipotesi che ho fatto su Silente di non usare un elfo domestico direttamente nell'apparato nella caverna dell'Horcrux senza conoscere la posizione di esso, vale anche qui.)

Devo essere d'accordo, tuttavia, che questo è un punto debole della trama che potrebbe essere chiarito da J.K. Rowling in un secondo momento (attraverso Pottermore o in uno dei prossimi sequel Animali fantastici ). Ma il fatto che potrebbe essere un'abilità di fenici che non è stata dichiarata o spiegata in tutti questi anni non garantisce che debba anche essere un buco nella trama.

Nota relativa a Dobby's Apparition to Shell Cottage

Altri hanno suggerito che Dobby fosse in grado di Apparire a Shell Cottage senza mai vederlo. Questo non è assolutamente vero. In primo luogo, Shell Cottage era protetto dal Fidelius Charm in modo che nessuno, nemmeno un Elfo Domestico, potesse entrare nel campo degli Incantesimi se il Guardiano Segreto non li avesse rivelati il segreto In secondo luogo, Dobby è apparso da qualche parte vicino a Shell Cottage, seguendo le istruzioni che Ron esplicitamente gli ha dato (enfasi mia):

  

"Giusto, Dobby, voglio che prendi Luna, Dean e Mr Ollivander, e prendili ... portali a ..."

     

"Bill e Fleur's", disse Ron. "Shell Cottage alla periferia di Tinworth !"

     

L'elfo annuì per la terza volta.

     

Capitolo 23, "Malfoy Manor", Harry Potter ei Doni della Morte

Ron ha fornito qualcosa come un "indirizzo" a Dobby che li ha resi Apparati vicino alla casa di Bill e Fleur e non al suo interno .

    
risposta data 10.12.2016 - 14:14
fonte
6

Sarebbe troppo pericoloso per loro. L'atteggiamento di Dumbledore nei confronti dei suoi studenti potrebbe essere imprudentemente criminale, a volte, ma non ha mai costretto qualcuno a rischiare la vita. Mandare gli elfi domestici nella Camera dei segreti equivarrebbe a una condanna a morte.

Inoltre, la Camera ha fatto parte di Hogwarts da quando è stata costruita, circa mille anni fa, ed è stata servita da elfi domestici per tutto quel tempo. Se fossero riusciti a trovare la Camera, lo avrebbero già fatto. Forse Salazar Serpeverde non era così compiacente (o ignorante) delle capacità degli elfi domestici come suo antenato.

Tu sostieni che Silente avrebbe parlato con Mirto e dedotto dove l'ingresso della Camera è stato, almeno approssimativamente, abbastanza per aiutare nella ricerca. Anche se sapesse dove si trovava l'ingresso, non fornirebbe necessariamente sufficiente assistenza agli elfi domestici per fare una nuova ricerca meritevole, ma non sono convinto che lo abbia fatto.

Per prima cosa, il Basilisk vagava liberamente attraverso il castello, quindi fu solo una coincidenza che Mybody fu ucciso proprio all'ingresso della Camera - non qualcosa che Silente avrebbe potuto ragionevolmente supporre. Inoltre, non sappiamo se Myrtle sarebbe anche disposto a parlare con un adulto. Nei libri, le uniche volte in cui parla non ci sono adulti presenti. (Potrebbe trattarsi di una coincidenza, ovviamente.)

Se Silente avesse saputo dove si trovava l'ingresso, sarebbe stato sicuramente in grado di rompere in un modo o nell'altro, o, in mancanza, avrebbe bloccato l'ingresso in modo che Basilisk non potesse uscire. O imposta una trappola per questo. Concludo, quindi, che non avevo non sapevo che non sapevo che il mostro fosse un Basilisco - e che la ricerca di un elfo domestico del castello sarebbe stata pericolosa per entrambi mano e futile dall'altra.

    
risposta data 11.12.2016 - 03:27
fonte

Leggi altre domande sui tag