Vecchia storia di fantascienza sull'acquisto di un androide?

21

Molto tempo fa, mi sono imbattuto in una raccolta di vecchie storie di fantascienza (pre anni '80?). Non sono sicuro al 100%, ma qualcosa mi fa pensare che fossero di autori russi.

Uno di questi parlava di una donna, che vive una vita solitaria nel suo appartamento. Decidi di comprare un androide maschio. C'è una fabbrica di Android in cui puoi scegliere le caratteristiche del tuo androide. Prima sceglie la versione "di base", ma è infelice, perché manca di qualsiasi carattere specifico. Lei gli manda una fabbrica in modo che possano migliorare il suo carattere. È felice per un po ', ma presto scopre che non ha la sua opinione. Lei lo reinvia ad una fabbrica e loro lo migliorano di nuovo. Ancora una volta, è felice per un po ', ma scopre che l'androide non ha un libero arbitrio ei suoi sentimenti per lei sono programmati, non "veri". Ancora una volta, lei lo manda in fabbrica. La avvertono che l'androide che ha libero arbitrio può fare qualsiasi cosa e potrebbe anche non tornare da lei. È determinata a farlo comunque. Lei lo manda in fabbrica e aspetta nel suo appartamento per il suo ritorno. A questo punto la storia finisce; non scopriamo mai se l'androide le è tornato.

Non ricordo né il titolo né l'autore e non sono in grado di farlo su Google. Qualcuno può aiutare, per favore?

    
posta Patrycja 13.07.2014 - 22:24
fonte

0 risposte

Leggi altre domande sui tag