Perché il drider è una forma per un drow caduto?

8

Il drow maledetto da Lolth si trasforma nella forma di mezzosangue e disprezzato d'ora in poi da altri drow. Il ragno è un animale sacro e uccidere un ragno è punito dalla morte nella società di drow. Quindi il drider non dovrebbe essere considerato sacro?

Avrei dovuto probabilmente chiedere perché Lolth avesse scelto una tale forma per essere una punizione se lei stessa fosse un mezzosangue (dopo essere stata bandita da Corellon Larethian) e adora i ragni.

    
posta user3284063 06.12.2014 - 14:42
fonte

3 risposte

8

I drider non sono ragni, sono solo perché combinano elementi di fisiologia ragno che non li rendono automaticamente riveriti.

L'origine e il ruolo sociale dei driders non sono stati terribilmente coerenti nelle ambientazioni di D & amp ;, ma generalmente drow viene trasformato in un drider come punizione, sia da Lolth che da più potenti drow.

I ragni sono venerati perché sono visti come figli preferiti di Lolth. Quelli specificamente puniti da Lolth essendo trasformati in drider non saranno riveriti. Se Lolth intendeva la punizione, onorare i driders avrebbe invitato la sua ira.

Si noti, tuttavia, che nella 4a edizione di AD & D trasformato in drider è stato cambiato da essere in punizione a una benedizione di Lolth, quindi in alcuni casi, hai perfettamente ragione e sono riveriti.

    
risposta data 06.12.2014 - 15:14
fonte
3

Dovrei far notare che nei romanzi Homeland (prima nella Trilogia degli Elfi Oscuri), Legacy, e nel cortometraggio Fires of Narbondel (Realms of the Underdark, scritto da Mark Anthony ma si concentra su Drizzt e House Do'Urden) Driders erano raffigurati come senza mente, senza sesso (almeno in FoN), piagnucolosi, pietosi disgraziati, non qualcosa che vorresti diventare. Inoltre era implicito in uno dei romanzi ambientati dopo la rivendicazione di Mithril Hall (o Starless Night o Siege of Darkness, le anime di elfi oscuri trasformati in drider erano intrappolati nel trono di Matrona Baenre (di nuovo, dovrò ricontrollare).

Questo non è il modo in cui sono descritti nel manuale dei mostri. Mi rendo conto, ma raffigurato in questo modo nella finzione, punendo i drow indegni trasformandoli in driders ha più senso.

    
risposta data 17.03.2016 - 22:58
fonte
3

Come DM, scelgo di considerare questa trasformazione come una bizzarra forma di benedizione concessa sotto forma di prova. Poiché Lolth stessa e i suoi adoratori sono malvagi e crudeli - la sua attenzione, sia essa un atto di punizione o un dono gradito, sono sacri per tutti i drow. Un'interferenza divina così dura può tuttavia portare a vari risultati. Se un soggetto di trasformazione riesce a mantenere non solo la loro sanità mentale, ma il punteggio completo di abilità e costituzione (shock di sistema e tutto) - un tale drider ha buone possibilità di avanzare sulla scala sociale della comunità drow. Se il loro prossimo servizio a Lolth ha successo, il loro status è elevato. Questo è il momento in cui una sacerdotessa che ha superato il processo è più vulnerabile agli attacchi delle parti rivali. Se un drider appena trasformato è paralizzato in qualsiasi modo mentale o fisico, le sue possibilità di riuscire a promuovere la loro oscura carriera nella società drow non sono quasi nessuna.

    
risposta data 12.10.2017 - 02:52
fonte

Leggi altre domande sui tag