Che tipo di sottofondi devo usare per un seminterrato?

6

Il mio seminterrato ha un tappeto da parete a parete nelle due camere da letto e nella zona giorno. Il tappeto era probabilmente degli anni '70 quando la casa fu costruita e decidemmo di rimuoverla. Dopo aver rimosso il tappeto da entrambe le camere, abbiamo notato alcune macchie d'acqua sul muro a secco e le strisce di aderenza per il tappeto. Non è attualmente bagnato, ma sono preoccupato che l'umidità sarà un problema. Inizialmente avremmo messo giù un sotto-laminato composto organico e poi avessimo messo sopra un laminato da 12 "Dopo aver notato le macchie d'acqua, ho fatto qualche ricerca e ho detto che se c'è un potenziale di umidità, non per metterlo giù qualsiasi materiale che potrebbe essere suscettibile alla crescita delle muffe Questo comprendeva il compensato che stavo pensando di inserire qualcosa come DriCore , ma contiene compensato che potrebbe marcire o muffa (se si verificano danni eccessivi all'acqua).

Quindi speravo di trovare qualcosa che fosse impermeabile. Finora ho trovato solo alcune opzioni, ma la maggior parte di esse non sono offerte localmente o per diy:

Qualcuno ha qualche raccomandazione per un sottofondo traspirante che è impermeabile per un seminterrato sotto grado? In questo momento sono propenso ad usare Delta Flooring perché è un'opzione economica che posso installare da solo. Qualsiasi altro consiglio o esperienza sarebbe utile pure.

    
posta SwDevMan81 14.09.2012 - 16:55
fonte

2 risposte

3

DriCore è un sottofondo appositamente progettato per l'umidità leggera o occasionale. La parte del prodotto che tocca il pavimento è tutta in plastica e solleva la parte superiore a più di mezzo pollice dal pavimento di cemento. Le articolazioni sono abbastanza strette (anche se non effettivamente sigillate). È inteso per permettere che l'acqua si accumuli negli spazi aperti sotto la cialda di plastica e drenare o filtrare senza raggiungere lo strato superiore.

Il pannello di particelle che costituisce la superficie è impregnato di resina e deve essere abbastanza impermeabile all'umidità. Se si verifica un'inondazione effettiva che è abbastanza alta da raggiungere e danneggiare la superficie, si hanno problemi molto più grandi.

    
risposta data 14.09.2012 - 21:07
fonte
1

Se il tuo pavimento è stato messo giù negli anni '70 e tutto quello che puoi vedere sono vecchie chiazze bagnate senza muffa, non mi preoccuperei, anche se probabilmente avrei posato il tappeto piuttosto che laminare perché respirerebbe e lasciare evaporare l'umidità. Il laminato può espandersi e raggrinzirsi. Non spezzare la banca, se la vetta degli anni '70 fosse abbastanza buona fino ad ora, anche quella del 2012 andrà bene.

    
risposta data 14.09.2012 - 17:40
fonte

Leggi altre domande sui tag