Qual è il testo delle regole corretto per Darkvision?

23

Leggendo le sezioni PHB sulle gare, ad es. Nano p. 20, dice ...

  

Darkvision. Abituato alla vita sotterranea, tu   avere una visione superiore in condizioni di oscurità e oscurità. voi   puoi vedere in penombra entro 60 piedi da te come se lo fosse   luce intensa, e nell'oscurità come se fosse luce fioca. voi   non riesci a distinguere i colori nell'oscurità, solo le sfumature di grigio.

Ma in PHB p.184 non menziona le condizioni di scarsa illuminazione, solo ciò che Darkvision fa al buio. Dice ...

  

Darkvision: molte creature nel mondo di D & D, specialmente quelle che vivono sottoterra, hanno scurovisione. All'interno di un intervallo specificato, una creatura con scurovisione può vedere nell'oscurità come se l'oscurità fosse debole, quindi aree   delle tenebre sono solo leggermente oscurate per quanto riguarda quella creatura. Tuttavia, la creatura non può distinguere i colori nell'oscurità, solo le sfumature di grigio.

Quindi le varie razze di personaggi possono vedere nell'oscurità come se fossero oscure, e in penombra come se fossero luminose, mentre le "creature" possono solo vedere nell'oscurità come se fossero oscure?

    
posta SteveC 02.04.2016 - 19:38
fonte

2 risposte

38

Punto interessante per quanto riguarda la descrizione di darkvision su PHB p. 184. Tuttavia, il Manuale dei mostri a pag. 9 dice:

  

Darkvision

     

Un mostro con scurovisione può essere visto al buio all'interno di un raggio specifico. Il mostro può vedere in penombra il raggio, come se fosse una luce intensa, e nell'oscurità come se fosse una luce fioca. Il mostro non può distinguere il colore dentro   oscurità, solo sfumature di grigio. Molte creature che vivono sottoterra hanno questo senso speciale.

Questa definizione corrisponde alla definizione PHB a pag. 20. Confronto tra PHB p. 20 e MM p. 9 definizioni da un lato con il PHB p. 184 definizioni dall'altra, l'unica parte nella discrepanza è la parte su "vedere in penombra nel raggio come se fosse una luce brillante". L'omissione da p. 184 è solo questo, un'omissione. Non è una contraddizione.

È ragionevole concludere che per RAW darkvision è scurovisione e funziona allo stesso modo per ogni creatura, a meno che non sia diversamente indicato nella descrizione della creatura.

La descrizione su PHB p. 184-185 è stato corretto in questo errata , che dice:

  

Darkvision (p.185). La definizione di darkvision qui corrisponde ora alla definizione in qualsiasi altro punto del gioco (sesta stampa).

In sintesi, la definizione di darkvision elencata a p. 20 dei PHB sono corretti, e l'omissione a p. 185 è stato corretto in errata.

    
risposta data 02.04.2016 - 19:53
fonte
3
  1. PHB p183 Scurovisione:
  

All'interno di un intervallo specificato, una creatura con scurovisione può vedere nell'oscurità come se l'oscurità fosse debole, quindi le aree di oscurità sono solo leggermente oscurate per quanto riguarda quella creatura. Tuttavia, la creatura non può distinguere i colori nell'oscurità, solo le sfumature di grigio.

  1. PHB p.20 Specie di razza (ad es. nana):
  

Puoi vedere in penombra entro 60 piedi da te come se fosse una luce intensa, e nell'oscurità come se fosse una luce fioca. Non puoi distinguere i colori nell'oscurità, solo le sfumature di grigio.

  1. Monster Manual p9 "monster" specifico Darkvision:
  

Un mostro con scurovisione può essere visto al buio all'interno di un raggio specifico. Il mostro può vedere in penombra il raggio, come se fosse una luce intensa, e nell'oscurità come se fosse una luce fioca. Il mostro non può distinguere i colori nell'oscurità, solo le sfumature di grigio.

RAW, utilizzando la regola dei battiti specifici generali:

  • se hai scurovisione senza alcuna ulteriore descrizione, segue la regola 1. (cioè non ottieni la luce fioca equivale al beneficio della luce intensa). Questo include la magia di Darkvision PHB p.230
  • se sei un nano o un elfo o uno gnomo ecc. con darkvision segue la regola 2. in quanto è più specifica della regola 1.
  • se sei un "mostro" segue la regola 3 in quanto è più specifica della regola 1. Questo è funzionalmente uguale alla regola 2. Il termine "mostro" usato qui è povero in quanto non è ben definito termine di gioco.

Sebbene non conosca errori o saggi, questo senso, scurovisione è riferito a tutte le regole, suggerisce che scurovisione è intesa per essere coerente ed è una svista che la regola 1 non contiene il descrizione della luce fioca.

Un esempio di ciò che intendo per "il modo in cui sono scritte le regole" è questo caso: un Githyanki, un "mostro" del mostro manuale, ha un incantesimo scurovisione su di esso. RAW significa che ottiene una darkvision migliore di un personaggio umano con esattamente lo stesso incantesimo: battiti specifici generali e il Githyanki è un "mostro". Chiaramente una conseguenza non intenzionale e completamente risolta da Darkvision è stata resa coerente.

È quindi una regola domestica nei nostri giochi che darkvision segue la regola 2 indipendentemente dalla fonte, a meno che non sia specificato diversamente.

    
risposta data 01.12.2016 - 13:18
fonte

Leggi altre domande sui tag