I film di Oz provengono da un canone più grande?

13

Ho sentito un po 'di tempo che The Wizard of Oz è una parte di un universo immaginario più grande in cui ci sono più di 2 streghe che sono state ritratte. Quando ho visto la mini serie Tin Man e ho imparato che Azkadellia

  

era in realtà posseduto da una strega

Inizialmente pensavo che fosse la Wicked Witch of the West, ma di recente ho visto Oz, the Great and Powerful dove

  

Theodora è Wicked Witch of the West

ma anche Evanora indossa sempre un ciondolo Emerald e

  

dopo essere stata sconfitta da Glinda e il suo pendente rotto si è trasformata in una vecchia.

Questo mi ha fatto ricordare questo universo immaginario più grande dove ci sono più streghe, e dal momento che Azkadellia era dopo lo Smeraldo dell'Eclipse ho iniziato a pensare che

  

Azkadellia era posseduta da un defunto Evanora

Ma ovviamente ciò significherebbe che i 2 film e le mini serie mantengono effettivamente il canone di questo universo più grande (se ce n'è uno).

Quindi mi chiedo, c'è un grande universo immaginario che Oz, il Grande e Potente , Il mago di Oz e Tin Man attingere? Se è così, si discostano dal canone stabilito? E se Tin Man è una parte del canone, quindi

  

Azkadellia era posseduto da Evanora?

    
posta Memor-X 20.02.2015 - 02:35
fonte

2 risposte

28

La serie Land of Oz è composta da 14 libri interamente canon di L. Frank Baum (Baum scriveva per i bambini e faceva pochi sforzi per mantenere la continuità). Ci sono anche un grande numero di libri aggiuntivi di altri autori, alcuni dei quali sono considerati canonici da coloro che decidono questo genere di cose. I 14 libri originali furono scritti tra il 1900 e il 1920, ma negli ultimi 100 anni da quando è stato pubblicato Il meraviglioso mago di Oz , sono state prodotte molte molte aggiunte e variazioni che aggiungi carichi e carichi di caratteri al canone originale. I libri originali sono di pubblico dominio, quindi chiunque è libero di usare la terra di Oz praticamente senza restrizioni, a condizione che non violino nessuno dei lavori successivi che sono protetti da copyright.

    
risposta data 20.02.2015 - 03:25
fonte
15

Una cosa che vorrei aggiungere a Joe L's risposta per quanto riguarda i libri è di commentare l'autore Ruth Plumly Thompson , chi fu l'autore più importante di ulteriori libri di Oz dopo la morte di Baum. In tutto, ha scritto 21 libri di Oz, e sono considerati dalla maggior parte dei lettori come canonici.

In generale, sia Baum che Thompson erano impegnati nel raccontare favole per bambini. Volevano raccontare storie divertenti e coinvolgenti e non si preoccupavano mai di preoccuparsi se le storie fossero pienamente coerenti. Questo atteggiamento è probabilmente simile a quello delle persone che lavorano nello show televisivo Doctor Who .

Per prendere le parti della domanda a cui Joe L non ha risposto.

Il film Il mago di Oz , è ragionevolmente fedele alla trama dell'originale complessiva del libro, salvando alcuni dettagli cambiati che facevano parte dell'adattamento:

  1. The Good Witch of the North e Glinda erano due personaggi separati nel libro. Combinandoli nel film, ha fatto per una parte più grande che avrebbe attratto un miglior grado di attrice. Questo cambiamento non mi ha mai infastidito.

  2. Nel libro, c'era una sezione alla fine dove Dorothy e le sue amiche si recavano al castello di Glinda nel sud di Oz (paese Quadling). Questa omissione ha senso in quanto non ha alcun altro scopo se non quello di portarli a Glinda. Portarla a Emerald City ha funzionato altrettanto bene.

  3. Nel libro, l'intera storia è reale - non era un sogno o un'allucinazione. Questo è importante perché senza di esso, gli altri 13 libri di Baum non avrebbero senso. Questa era l'unica cosa del film che ho sempre odiato.

Ci sono numerose modificazioni di lieve entità - come l'età di Dorothy (che era probabilmente non più di 10 nel libro), e la scena verso la fine dove il Mago dà il Boscaiolo di Latta, il Leone Codardo, e lo Spaventapasseri loro ricompense per aver ucciso la Malvagia strega. E, naturalmente, il passaggio da Silver Shoes a Ruby Slippers. Nessuna di queste modifiche ha influito sul grafico o sul tono complessivo.

Per quanto riguarda Oz, the Great and Powerful , mentre si trattava di un film divertente, è quasi interamente prodotto dall'intero tessuto dalle persone che lo hanno realizzato. Sì, il Mago era un mago del carnevale e un aerotaxi a forma di pallone, ed era un furbo molto intelligente. Tutto il resto del film contraddice i libri in modi importanti, o le preoccupazioni della storia che non sono mai state trattate nei libri, e quindi sono sospette.

Ad esempio, uno dei dettagli interessanti su L Frank Baum, la persona, è che era un sostenitore fermo dei diritti delle donne e conosceva personalmente alcuni dei famosi leader delle suffragette. Se leggi i libri, è chiaro che la maggior parte dei personaggi femminili sono donne forti e indipendenti. Glinda stessa era una praticante molto potente e non avrebbe mai avuto bisogno dell'aiuto di qualche imbroglione del Kansas.

Ci sono pochi dettagli chiari e specifici nella stesura di Baum riguardo al tempo in cui l'uomo è diventato Il Mago arriva, ma è ragionevolmente chiaro che il Mago si è impegnato in una grande quantità di inganni. Immagino di aver usato trucchi da salotto vistosi per convincere le 4 streghe che era piuttosto potente, così che non lo avrebbero provato e avrebbero capito che lui era in realtà un idiota. Ha anche fatto affari discutibili con personaggi loschi. Piuttosto che rovinare, mi consiglia di leggere il secondo libro di Baum, The Land of Oz Marvelous .

Il SyFy mostra Tin Man , come ha detto @Hypnosifl nel suo commento, è una storia completamente indipendente. È liberamente ispirato ai libri, ma non c'è nulla a riguardo che sia nemmeno lontanamente canonico.

    
risposta data 20.02.2015 - 13:38
fonte

Leggi altre domande sui tag