La luce pilota dello scaldabagno si spegne sempre durante la notte

0

Ho uno scaldabagno AquaMax 205. Recentemente il pilota ha iniziato ad uscire, così ho sostituito la termocoppia e pulito il bruciatore.

Dopo aver sostituito la termocoppia, il pilota sarebbe uscito durante la notte. Mi piacerebbe il pilota al mattino e la gente userebbe l'acqua calda durante il giorno e farà accendere e spegnere il bruciatore e il pilota non si spegnerà mai. Tuttavia, quando mi sveglio al mattino, il pilota è sempre fuori.

Le temperature notturne sono comprese tra 11 e 16 gradi Celsius nelle ultime settimane.

Che cosa potrebbe causare questo?

    
posta F21 19.12.2016 - 22:35
fonte

2 risposte

1

Il problema è stato il mio rifornimento di gas. Ero sicuro che la termocoppia fosse stata installata correttamente e che anche l'intero assieme fosse pulito correttamente. L'altra cosa è che il pilota usciva sempre al mattino e che durante il giorno andava bene era un'altra ragione.

Ho chiamato il mio distributore di benzina e hanno mandato fuori alcuni ragazzi per pompare l'acqua e la condensa dal tubo del gas che entrava nella mia proprietà. Sfortunatamente, vivo in un'area in cui usano ancora gas a bassa pressione che sono suscettibili alla condensa. Anche molti tubi sono molto vecchi e presentano piccole perdite e fessurazioni che consentono all'acqua di entrare.

Dopo che l'acqua è stata pompata fuori, i miei piloti sono sempre stati solidi. Presto aggiorneranno presto la nostra area ad alta pressione, quindi speriamo che questo non sia un problema a lungo.

    
risposta data 24.12.2016 - 09:50
fonte
0

Nella mia esperienza, le cause più probabili sono:

  1. La temperatura dell'acqua è troppo calda; di conseguenza, il la termocoppia non può percepire un gradiente di temperatura, quindi non può generare tensione per tenere aperta la valvola del gas.
  2. La staffa della termocoppia è posizionata in modo che la sonda sia troppo vicina alla candela di preriscaldo; il risultato è simile a quanto sopra: la termocoppia non può controllare l'alimentazione del carburante.

Nel caso 1, provare ad abbassare la temperatura dell'acqua (più fredda) a poco più di 60C. Ricorda che è il minimo raccomandato in Australia per uccidere il potenziale batterico (Legionara).

Nel caso 2, provare a riposizionare la termocoppia (piegando leggermente la staffa) in modo che l'unica punta della termocoppia sia 10-15 mm sopra la candela di preriscaldo pilota. In questo modo, la termocoppia percepirà correttamente il calore del pilota e manterrà il flusso del carburante.

Si prega di segnalare dopo aver provato ciascuna di queste risoluzioni (una alla volta!)

    
risposta data 19.12.2016 - 23:25
fonte

Leggi altre domande sui tag