Perché il mio apparecchio da soffitto per cucina non ha corrente?

1

Lo scorso fine settimana, il mio apparecchio per il soffitto della cucina ha smesso di funzionare. È un apparecchio fluorescente, e dal momento che la casa ha circa 20 anni, ho capito che la zavorra era andata male. Sono andato al negozio di articoli per la casa più vicino, ne ho preso uno nuovo e l'ho installato.

Nessuna luce.

Come ho già detto, la casa ha 20 anni e ho dovuto sostituire l'interruttore della luce e il ricettacolo occasionali, quindi ho pensato che forse uno dei due interruttori che controllavano la luce fosse andato male. Quindi li ho sostituiti.

Ancora nessuna luce.

Successivamente ho ricordato che a volte il mio GFCI poteva inciampare e causare problemi su circuiti non GFCI. Mi sono assicurato che le prese GFCI funzionassero, resettandola per ogni evenienza.

Ancora nessuna luce.

Ora ho tirato fuori il nuovo dispositivo e, usando un multitheater, non sono stato sostanzialmente corrente.

Quale potrebbe essere il problema?

    
posta ScottC 27.04.2013 - 19:48
fonte

1 risposta

1

Non ho avuto abbastanza tempo ieri per scrivere una risposta adeguata, ma volevo avere almeno alcune informazioni. Per completezza, prima la mia risposta iniziale.

O l'interruttore non è riuscito o c'è una cattiva connessione da qualche parte lungo la linea. Controlla la tensione all'interruttore e in ogni scatola lungo la linea, l'ultima scatola con tensione ha una cattiva connessione, probabilmente uno di quei connettori push-in.

In base alla tua risposta, sembra che il problema potrebbe essere in una delle connessioni della luce del portico in cui l'alimentazione dovrebbe continuare per l'illuminazione della cucina. Che porta alla tua domanda punto per punto.

Il cablaggio ritorna indietro all'interruttore, ma non nel modo in cui si pensa, a meno che non si abbia un cablaggio ad anello britannico a tempo di guerra. A parte il cablaggio ad anello, tutti i cablaggi convenzionali sono organizzati in modo lineare o ad albero con coppie di fili (più terreno si spera), rendendo ogni corsa tra le scatole. La corrente sale di un filo, di solito nero negli Stati Uniti e marrone altrove, e indietro lungo il neutro, di solito bianco negli Stati Uniti e blu altrove. In altre parole, l'esterno e il retro si ottengono sullo stesso cavo con una coppia di fili, non con cavi separati. Supponendo cablaggi convenzionali non metallici (romex).

In realtà, la corrente alternata non va da nessuna parte, vibra avanti e indietro, ma il modello a corrente continua serve concettualmente per garantire che le connessioni di alimentazione e neutrali siano mantenute correttamente. Poiché i layout dei circuiti possono essere praticamente qualsiasi cosa, senza uno schema elettrico, solo il controllo metodico dei vari fili in ogni scatola rivelerà il layout corrente. Di solito è un presupposto sicuro che il layout sia approssimativamente efficiente nel wire, è improbabile che si veda il running back su se stesso senza una buona ragione.

Poiché le luci del portico funzionano sullo stesso interruttore e stanno bene, sì, l'interruttore stesso può essere eliminato come un problema. È possibile che la connessione di potenza che ha fallito si trovi nel pannello dell'interruttore, poiché potrebbero essere possibili due linee separate dallo stesso interruttore, anche se in qualche modo insolite.

Con questo background, dovresti cercare di localizzare il punto in cui il potere scorre dalle luci del portico alle luci della cucina. Potrebbe provenire dall'interruttore o dalla luce, oppure potrebbe essere un ramo più lontano verso l'interruttore. Ci può anche essere un'altra scatola per qualcos'altro tra il portico e le luci della cucina. Avrete bisogno di indovinare il layout probabile per avere qualche speranza di localizzare la cattiva connessione senza testare l'intero circuito. I cavi generalmente vanno dalla scatola più vicina alla scatola più vicina. Non dimenticare che gli interruttori in due stanze diverse possono essere solo a pochi centimetri per il cablaggio, le scatole si aprono solo in stanze diverse.

Verifica anche che la potenza provenga da un'altra parte allo switch e non alla luce. Se ci sono solo due fili, un cavo all'interruttore, la luce passa prima attraverso la luce, dove troverai almeno due fili e quattro fili. Sfortunatamente, ci sono anche schemi che prevedono cavi a tre fili (più terra) in cui la potenza è ambigua.

Un sacco di chiacchiere per tutto quello che stai cercando di trovare l'altra estremità del filo che dovrebbe avere tensione ma non lo fa. Sfortunatamente, trovarlo è un'ipotesi fortunata o essere completo e metodico. Vorrei poter aiutare di più, ma non posso essere lì per aiutarti, ma sono qui abbastanza regolarmente se non di frequente se hai altre domande. Buona fortuna.

    
risposta data 28.04.2013 - 20:10
fonte

Leggi altre domande sui tag