Roland e la Torre

13

Dato che non voglio rovinare l'esperienza di coloro che leggono o progettano di leggere questa (meravigliosa) serie, la domanda sarà nella modalità spoiler e il titolo è rimosso vago di proposito. Passa il mouse per visualizzare la domanda.
Non farlo se stai leggendo o hai intenzione di leggere i libri!

Quindi eccoci:

  

Quando Roland entra nell'ultima stanza della Torre Nera, ricomincia, quasi da zero (la ruota di Ka gira ...) ma con la leggera differenza di avere ora Corno di Eld con lui.
Ho trovato diversi riferimenti a Cuthbert che lascia il Corno e quando Roland si sveglia dopo averlo sognato (principalmente in Lupi della Calla ).

Roland lo lascerà mentire la polvere. Nel suo dolore e nella sua sete di sangue, dimenticherà tutto del Corno degli Eld.
Roland si svegliò da un altro vile sogno di Jericho Hill nell'ora prima dell'alba. Il corno Qualcosa sul corno di Arthur Eld.
... Roland era d'accordo, pensando a Jericho Hill. Pensando al corno caduto.

E 'abbastanza chiaro il corno è importante e abbiamo capito il motivo per cui alla fine ans il settimo libro, ma non si ottiene come andrà a fare cose diverse, come Roland ricomincerà Il suo viaggio, come non mi ricordo di qualsiasi situazione in cui Roland Misses Il corno e dove le cose sarebbero andate diversamente con esso. Ce ne dovrebbe essere uno ma non lo trovo

    
posta LudoMC 04.05.2011 - 00:41
fonte

4 risposte

9

Da Wikipedia :

  

Alla fine del settimo romanzo, viene rivelato che Egli è intrappolato in una reincarnazione ripetitivo, il suo "Damnation" per i suoi crimini e uccisioni (simile al racconto di Stephen King "Quella sensazione, si può solo dire che cosa è in francese ", in cui esprime che la sua idea dell'inferno è la ripetizione). Tuttavia, si suggerisce anche che questa ripetizione eterna non sia rimossa dall'eterno; dopo la sua rinascita alla fine del romanzo, viene rivelato che in questa particolare reiterazione del suo viaggio, mi possiede il Corno di Eld che a suo pellegrinaggi precedenti avevo perso alla fine il supporto a Gerico Hill, l'unico elemento importante che è stato discrepante dal suo approccio alla torre e l'approccio di Childe Roland in di Robert Browning Childe Roland alla Torre Nera Came ( "Dauntless la lumaca corno alle labbra ho impostato ..."), in questo modo, si suggerisce che Roland Potrebbe ancora trovare salvezza dal suo inferno personale.

Come vedo, il clacson potrebbe fargli ricordare l'inutile morte del suo primo ka-tet e fargli riconsiderare il sacrificio del suo secondo ka-tet per raggiungere la torre.

    
risposta data 04.05.2011 - 13:32
fonte
4

In Childe Roland alla Dark Tower Came, descrive Roland che suona il clacson in faccia alla Dark Tower. Il poema sembra essere una profezia e una consulenza paritaria, anche se Roland la incontra solo verso la fine dei suoi viaggi (The Dark Tower).

  

Lì si sono levati in piedi, disposti lungo i lati della collina, incontrati     Per visualizzare l'ultimo di me, una cornice vivente
    Per un'altra foto! in un foglio di fiamma   Li ho visti e li ho conosciuti tutti. Eppure   Dauntless il corno di lumache alle mie labbra che ho impostato,
    E ha soffiato "Childe Roland to the Dark Tower è venuto."

Come alcune cose che aiutano il Ka-Tet (e in questo caso solo Roland, Oy e Susannah) il poema viene inviato dalla Dark Tower o da Stephen King (che apparentemente è un agente diretto della Torre ). Quindi, la Torre vuole, intende per lui avere il corno quando si incontrano. Poiché non ce l'ha, e sarebbe impossibile per lui recuperarlo ora, deve ripetere il suo viaggio. Può darsi che il suo dolore per averlo permesso (Lupi della Calla) apra la strada alla Torre per restituirglielo nel suo prossimo viaggio.

Infine, mi sembra di ricordare (e vorrei avere una concordanza in modo da poterlo vedere) che a un certo punto Roland sogna il suo incontro con la Torre Nera e in essa, sta avanzando verso la Torre, chiamando i nomi di tutte le persone importanti della sua vita, e quando ha finito, la Torre suona il suo corno, che risponde con il suo. Questo potrebbe essere un ricordo errato, ma di questo non ne sono sicuro.

    
risposta data 22.03.2013 - 20:22
fonte
0

L'ho preso come penitenza, che in effetti ero già stato nella torre e probabilmente lo sarei di nuovo. Ricorda che Cort ha detto che avrei portato via le anime di innumerevoli stivali nel suo cammino verso l'inferno. Vedo la torre come qualcosa che realizzerò quando è propriamente contrita e che porta pienamente il pungiglione della sua prima azione, l'uccisione di mamma, fino al sacrificio di Oy ... Solo la mia presa.

    
risposta data 17.10.2013 - 02:29
fonte
0

Il fatto che il corno sia stato perso a Jerich Hill è un po 'un indizio per il suo scopo. Nel re james bibbia, Jericho è circondato da un muro impenetrabile, che viene abbattuto dal suono delle corna. Dalla mia comprensione il mondo dei rolands è nel futuro della nostra linea temporale, noi siamo i vecchi, i robot guardano e le macchine alimentano la torre oscura. Il mondo è andato avanti a un certo punto dopo che sono state fatte queste cose, credo che la torre stessa fosse una delle loro tecnologie. È descritto come una girandola da cui tutti gli universi hanno parlato. Penso che i vecchi abbiano creato la torre come un modo per viaggiare nel tempo e nelle dimensioni, come si è visto nei manifesti turistici dell'11 settembre, ma che una volta trafitto da tutte le realtà ha iniziato a fondersi, creando magri e distorsioni tra i diversi mondi. Penso che la vera ricerca sia quella di suonare il corno e rovesciare la torre.

    
risposta data 17.07.2015 - 11:38
fonte

Leggi altre domande sui tag