Budino su pareti in gesso con mescola premiscelata

2

Ho appena letto un blog in cui si afferma che il composto misto premiscelato non deve essere applicato su pareti di gesso preesistenti. Perché? Qual è il miglior prodotto da usare?

    
posta RET 13.04.2012 - 20:40
fonte

2 risposte

4

La risposta dipende da cosa stai cercando di fare. Un mantello a tutta massa, cerotto o copertura di vernice al piombo. In generale, molti composti premiscelati GP dicono specificamente di non essere usati come rasanti.

Per amor di discussione, supponiamo che tu stia facendo un rivestimento completo. Inizia con un composto articolato corposo, non leggero. Dividere il secchio a metà in un altro contenitore. Tagliarlo un po 'con acqua e sapone per i piatti d'avorio, mescolare molto bene fino a quando non è la consistenza del budino. Abbastanza solido da stare sul tuo falco, ma abbastanza libero da planare sul muro. Questo mix elimerà la maggior parte delle bolle d'aria e ti darà un rivestimento molto liscio senza molta levigatura. Applicare con una spatola o un coltello da 12 a 16. Fai la tua prima mano circa 1/16 "di sabbia sottile con una spugna o uno schermo di levigatura molto fine. Dagli una seconda mano per riempire i punti vuoti e carteggiare di nuovo. Puoi bagnarla per una finitura simile al vetro. p>     

risposta data 13.04.2012 - 23:17
fonte
0

Usa Durabond; rimuovere eventuali residui di gesso, quindi praticare la pre-perforazione e lasciare il set Durabond. Undici appaiano quindi fango e incolla i fori dei fori pre-riempiti e lasciali riposare. Per quanto riguarda le spaccature del ragno e le crepe della linea retta prendi la punta di un cacciavite, allineatela con la fessura e applica leggermente pressione e trascina una piccola trincea concava in modo che il Durabond abbia una base su cui aderire. Se non lo sai, le crepe possono riapparire! Nota: nastro più grande crepe. di solito si possono infilare piccole fessure. Fango su ciò che hai registrato e lasciato impostare. Nota: fluttuare il nastro e la piuma nei bordi esterni, lasciare riposare bene, quindi raschiare eventuali punti alti piatti, quindi ricoprire. A seconda delle tue capacità, potrebbe essere necessario sfiorare (leggermente ricoprire e carteggiare) l'intera parete.

    
risposta data 06.03.2014 - 18:00
fonte

Leggi altre domande sui tag