I rami di arborvitae sono sicuri da usare come condimento?

5

Indietro nei vecchi tempi (in realtà vecchi tempi), quando la gente avrebbe avuto lo scorbuto (carenza di vitamina C) durante i lunghi viaggi, Arborvitae ( < em> Thuja occidentalis ) era usato come trattamento / cura per aiutare le persone a riprendersi dallo scorbuto Ciò dimostra che è utile in alcune quantità e può essere ingerito.

Quindi, se è salutare / sicuro, quali importi possono essere usati come condimento / aroma e possono essere usati al posto di (o miscelati con) erbe / condimenti comuni?

    
posta J. Musser 25.02.2015 - 21:08
fonte

2 risposte

4

Il mio primo istinto era no way , ricordando che i rami e le foglie contengono una quantità elevata di tujone , che è una neurotossina e non senza rischi, specialmente se usata per un lungo periodo o durante la gravidanza. Questa è la stessa roba che ha causato l'assenzio per decenni screditato.

Ma gli oli di thuja contengono in genere il 40% di α-thujon, salvia (salvia officinalis) fino al 60%. L'odore pungente di Thuja impediva di ingerire troppo.

Quindi la mia conclusione sarebbe:

  • fai non usa per un lungo periodo di tempo o quando sei incinta (la maggior parte delle ostetriche mette in guardia contro l'uso di salvia, btw.)

  • usa con parsimonia per motivi di salute, un importo limitato è considerato sicuro dalle agenzie sanitarie di tutto il mondo, vedi informazioni su assenzio per esempio.

  • usa con parsimonia per motivi culinari, perché il gusto è abbastanza "pronunciato". Ho dovuto prendere una medicina a base di erbe con thuja e fa rabbrividire a pensarci. (Funzionava, però ...)

Quando pensi a potenziali usi culinari, pensa agli usi per la salvia o il ginepro - vorrai usarlo come spezia in alimenti che possano "gestire" la nota legnosa e amara. Carne rosso scuro o anche gioco forse? Completa con una generosa quantità di pepe e forse un buon vino rosso.

Un altro approccio che potrebbe valere la pena di provare è addolcirlo - come "sciroppo d'abete" (è noto nella cucina americana?).

    
risposta data 25.02.2015 - 23:20
fonte
1

Beh, era usato per fare un tè e tinture medicinali. Non so se mi piacerebbe usarlo come condimento, almeno non regolarmente, ma se non ci sono pericoli segnalati, penserei che sia sicuro. Vorrei fare ulteriori ricerche prima di impegnarmi in questa idea.

Supponendo che sia sicuro, penserei che qualsiasi cosa che trarrebbe beneficio da un aspetto sempreverde (come il rosmarino), potrebbe trarne beneficio. Non credo che troverai troppe persone che avranno esperienza con il cedro bianco come condimento.

    
risposta data 25.02.2015 - 22:39
fonte

Leggi altre domande sui tag